Tecnica Materica nuova linea della Sberna

Nuova collezione di grigi e neutri Mylands
23 Febbraio 2019
Corso base Vintage Paint – 16 marzo 2019
24 Febbraio 2019

Resine Sberna: Tecnica Materica
Tecnica Materica è la linea delle resine Sberna: rivestimenti e pavimenti monolitici ad alta resistenza
L’uso della resina nel campo dei rivestimenti è antichissimo. La resina vegetale veniva estratta dalle piante e impiegata per il rivestimento e la protezione dall’acqua del mare delle chiglie delle navi. Grazie alla ricerca oggi si hanno a disposizione materiali diversi e altamente tecnologici come le resine epossidiche, gli acrilici, i compositi cementizi, …

Tecnica Materica: tecnologia della materia per rivestimenti monolitici di grande resistenza.

Caratteristiche di questi materiali:

Atossici

Dopo la lavorazione la superficie trattata risulta completamente atossica.

Multiuso

Tutti questi materiali hanno molteplici possibilità d’uso: rivestimento pavimenti o pareti, rivestimento superfici, rivestimento complementi o oggetti, copertura mattonelle, realizzazione camminamenti o divisioni visive in open space, ecc.

Trasmittanti

I sistemi di rivestimento Mater vantano un’elevata conducibilità termica ma non elettrica, sono quindi antistatici e perfettamente compatibili con i sistemi di riscaldamento a pavimento. L’elasticità del materiale fa si che resista anche agli sbalzi termici senza che si creino crepe o fessurazioni.

Igienici

Essendo impermeabile, inattaccabile da muffe, umidità e batteri, la superficie risulta altamente igienica. Essendo inoltre priva di fughe o giunti è più facile da pulire e si mantiene pulita più a lungo rispetto ai pavimenti tradizionali.

Estetici

L’altissima personalizzazione del composto o del trattamento in fase di posa, consente di ottenere una resa estetica di alto livello e conforme allo stile delineato del progettista.  Senza contare il fascino e l’eleganza di una superficie continua che, otticamente, ingrandisce lo spazio.

Impermeabili

La struttura molecolare chiusa dei componenti Mater non traspiranti, rende le superfici idrorepellenti e oleo repellenti.

Rinnovabili

Se dopo diversi anni la superficie dovesse apparire usurata, bastano poche azioni per ripristinare il suo aspetto originario o rinnovarlo completamente.

Decorativi

Il rivestimento Mater può essere applicato anche solo a elementi architettonici o porzioni di superfici per evidenziare le geometrie dello spazio. Con le resine si possono ottenere molteplici effetti decorativi (spatolato, nuvolato, crosta, lucido, opaco, perlato, metallizzato…) per caratterizzare una superficie o un complemento (es. un tavolo o un vaso).

Versatili

I rivestimenti Mater si prestano a diversi campi di applicazione in edilizia: residenziale, commerciale, industriale, spazi pubblici, impianti sportivi.

Sovrapponibili

Questi materiali possono essere applicati su qualsiasi superficie preesistente (escluso il parquet), rivelandosi una soluzione ottimale nei casi in cui si vogliano evitare demolizioni o interventi importanti per smantellare le piastrelle.

Resistenti

Hanno una buona resistenza all’usura, alle sollecitazioni meccaniche, ai graffi, agli urti e agli agenti chimici. Applicando speciali finiture, si otterrà una resistenza a specifiche sostanze con le quali si presume verrà a contatto.

Materici

La consistenza fluida e l’applicazione a strati consentono di creare degli effetti che privilegiano la funzione espressiva della materia, dandole corpo e trasformando i rivestimenti da meri elementi funzionali bidimensionali in veri e propri elementi caratteristici dell’ambiente.

Monolitici

La superficie risulta continua, senza soluzione di continuità, un unico piano compatto privo di fughe o giunti.

Unici

Ogni superficie è unica e irripetibile, perché il mix tra il mono-componente, i pigmenti e l’applicazione artigianale rende ogni realizzazione un’opera d’arte non replicabile.

Antiscivolo

A dispetto dell’aspetto che può essere liscissimo, il pavimento con i sistemi Mater ha una buona aderenza.  Nei casi in cui si renda necessario questa caratteristica può essere accentuata realizzando una vera e propria superficie anti sdrucciolo (es.  Pavimenti di stazioni, aeroporti, camminamenti in pendenza, impianti sportivi…)

A basso spessore

La possibilità di realizzare pavimenti con minimi spessori (a partire da 3 mm) consente di operare nei casi in cui non si possono modificare le altezze delle soglie o in cui vi sia un sistema di riscaldamento a pavimento.

 

I prodotto SBERNA sono disponibili esclusivamente presso il nostro negozio in Via Giuseppe Dezza 11a a Roma.

Si avvisa la gentile clientela che il negozio sarà chiuso dal 22 al 25 aprile e che gli ordini saranno evasi a partire dal 26 aprile 2019.

Buona Pasqua e Buona Festa della Liberazione